Eventi

I rappresentanti di 120 organizzazioni membri BCI si sono riuniti a Nuova Delhi la scorsa settimana, riunendo l'intera catena di approvvigionamento del cotone in uno sforzo veramente collaborativo per sviluppare Better Cotton come prodotto principale sostenibile.

Dalla balla di cotone al consumatore, sgranatrici, filatrici, fabbriche di tessuti, produttori di abbigliamento, rivenditori e marchi di tutto il paese hanno partecipato all'incontro dei membri regionali BCI per apprendere, fare rete e, infine, aumentare la diffusione di Better Cotton. Presentazioni stimolanti, sessioni di networking, tavole rotonde e incontri one-to-one hanno permesso ai partecipanti sia della domanda che dell'offerta di condividere prospettive e migliori pratiche e di discutere sia i successi che le sfide nella produzione e nell'approvvigionamento di Better Cotton.

La giornata è iniziata con sessioni interattive che hanno fornito una piattaforma per conversazioni one-to-one e per i partecipanti per fare rete e costruire preziose connessioni commerciali. Nel pomeriggio sono state tenute presentazioni da esperti del settore, tra cui Suresh Kotak, Presidente di Kotak Commodities; Pramit Chanda, Direttore del Programma Cotone e Abbigliamento presso IDH; e Kushal Shah, Trader di Paul Reinhart. Anche i rappresentanti di Splash, il primo rivenditore BCI e membro del marchio del Medio Oriente, e IKEA hanno presentato i loro impegni per la sostenibilità.

Per concludere la giornata, una tavola rotonda di un rivenditore BCI e un membro del marchio ha visto i rappresentanti di GAP, IKEA, Varner e Decathlon condividere la storia del loro viaggio BCI e delle loro esperienze di sostenibilità.

Vinay Kumar, coordinatore dei membri (India), ha commentato: "È stato fantastico vedere così tanti attori diversi provenienti da tutta la filiera del cotone riunirsi in modo così collaborativo. Gli incontri regionali dei membri BCI sono progettati per fornire consigli pratici e guida alle organizzazioni membri e anche per facilitare le opportunità per una maggiore diffusione di Better Cotton."

In India, ci sono più di 408,000 agricoltori autorizzati a coltivare e vendere Better Cotton: nella stagione 2015/16 hanno prodotto 373,000 tonnellate di Better Cotton lint. Il 2015/16 Rapporto di vendemmia contenente gli ultimi risultati dell'allevamento sarà pubblicato a breve.

Nei prossimi mesi si terranno ulteriori incontri regionali dei membri BCI in Pakistan, Bangladesh e Cina. Per maggiori informazioni visita il nostroeventi pagina.

Condividi questa pagina