Raggiungere milioni di coltivatori di cotone e aiutarli a coltivare in modo da proteggere e ripristinare l'ambiente richiede forti partnership e collaborazione a tutti i livelli. Lavorando con i nostri partner strategici, partner che implementano il programma Better Cotton nel loro paese o gestiscono programmi nazionali equivalenti per il cotone sostenibile, utilizziamo la nostra portata, le risorse e l'esperienza congiunte per compiere progressi più rapidi e creare un impatto positivo su scala più ampia.

Chi sono i partner strategici di Better Cotton e cosa fanno?

I partner strategici si uniscono a Better Cotton per promuovere e integrare la sostenibilità nella produzione di cotone. I partner possono essere organizzazioni di produttori nazionali o regionali, governi o enti governativi a sostegno dell'agricoltura o iniziative che coltivano, promuovono e vendono Better Cotton. Abbiamo due tipi di Partner Strategici.

In primo luogo, abbiamo partner strategici che sovrintendono al sistema e al programma Better Cotton Standard in un paese, gestendo i nostri partner di attuazione, che forniscono formazione e supporto agli agricoltori sul campo. Questi sono:

Turchia
Iyi Pamuk Uygulamaları Derneği – IPUD (la Good Cotton Practices Association) è responsabile dell'implementazione del Better Cotton Standard System e della produzione di Better Cotton in Turchia.

Mozambico
Il governo del Mozambico Istituto del cotone del Mozambico sta facendo dei Better Cotton Principles and Criteria il modo consigliato per coltivare il cotone nel paese.

In secondo luogo, lavoriamo con partner strategici in paesi di riferimento. Cosa significa? Laddove i paesi hanno già in atto programmi per il cotone sostenibile, ha senso per noi lavorare con le persone che gestiscono questi programmi per sostenere insieme la sostenibilità. Per fare ciò, eseguiamo un attento processo di confronto dei nostri standard per assicurarci di condividere gli stessi obiettivi e ideali. Quando concordiamo che il loro standard di cotone sostenibile è ufficialmente equivalente al Better Cotton Standard System nel loro paese, possiamo compiere progressi più rapidi verso la trasformazione della coltivazione del cotone in modo efficiente e coerente.

Better Cotton ha riconosciuto altri cinque standard di sostenibilità del cotone come equivalenti al Better Cotton Standard. Ciò significa che i coltivatori di cotone che soddisfano questi standard possono anche scegliere di vendere il loro cotone come Better Cotton. Questi sono:

Australia
Le mie migliori pratiche di gestione (myBMP), gestito da Cotone Australia, è il programma di gestione ambientale e agricola volontaria dell'industria australiana del cotone per i coltivatori.

Brasil
Il programma Responsible Brazilian Cotton (ABR), gestito dal Associação Brasileira dos Produceres de Algodão (ABRAPA), riunisce gli agricoltori a favore di una produzione di cotone più sostenibile.

Africa (più paesi)
Cotone Made in Africa, gestito da Aiuto da Trade Foundation (AbTF), si concentra sulla protezione dell'ambiente e sul miglioramento delle condizioni di vita e di lavoro per i piccoli coltivatori di cotone nell'Africa subsahariana.

Israele
Israel Cotton Production Standard System, gestito dal Comitato per la produzione e il marketing del cotone israeliano (ICB), coordina i rapporti tra gli agricoltori, la filiera del cotone e le istituzioni di ricerca e sviluppo.

Grecia
Lo standard Agro-2, gestito dall'Organizzazione agricola ellenica – Demeter, organizzazione interprofessionale del cotone greco, promuove la gestione integrata delle aziende agricole per ridurre gli input e ottenere il miglior risultato finanziario possibile per gli agricoltori.

IDH, l'Iniziativa per il Commercio Sostenibile, è anche un Partner Strategico, essendo il Fund Manager ufficiale del Better Cotton Growth and Innovation Fund, oltre ad essere un importante finanziatore. Scopri di più sul Fondo.

Diventa un partner strategico

Se sei interessato a diventare un partner strategico, contatta il team del programma Better Cotton per ulteriori informazioni.