Supply Chain

 
Con l'aumento della domanda di Better Cotton, cotone coltivato da agricoltori BCI autorizzati in linea con i principi e i criteri Better Cotton, sempre più organizzazioni in tutta la catena di fornitura del cotone si uniscono alla Better Cotton Initiative (BCI) e supportano una maggiore diffusione di Better Cotton* . All'inizio dell'anno, abbiamo annunciato il rivenditore BCI e i membri del marchio che hanno acquistato i maggiori volumi di cotone come Better Cotton nel 2018. Ora stiamo lanciando la classifica Cotton Merchants and Mills.

La classifica Merchants and Mills mette in evidenza i primi 20 commercianti di cotone e i primi 50 stabilimenti, in base ai volumi di cotone acquistato come Better Cotton. Accedi alla classifica Better Cotton 2018.

I commercianti e gli stabilimenti di cotone stanno sostenendo la trasformazione del settore del cotone unendosi a BCI e acquistando volumi maggiori di Better Cotton per i rivenditori e i membri del marchio BCI, creando un collegamento fondamentale tra l'offerta e la domanda di Better Cotton.

"La domanda del mercato per un cotone più sostenibile è aumentata notevolmente nel corso degli anni. È iniziato con alcuni rivenditori che acquistavano cotone più sostenibile in quantità limitate per piccole collezioni. Nel tempo, i rivenditori hanno ampliato le loro collezioni e implementato obiettivi di approvvigionamento sostenibile generali che hanno aumentato i volumi di cotone più sostenibile, incluso Better Cotton. Vediamo questa domanda aumentare ulteriormente nei prossimi 5-10 anni”. – Osman Ustundag, Cotton Purchasing Manager presso Kipa≈ü Holding, membro BCI dal 2011.

L'aumento dell'approvvigionamento di Better Cotton genera finanziamenti essenziali per la formazione e il sostegno degli agricoltori. Questo a sua volta sta guidando pratiche più sostenibili nella produzione di cotone, rendendola migliore per le persone che lo producono e per l'ambiente in cui cresce. BCI ha l'obiettivo di formare cinque milioni di coltivatori di cotone su pratiche più sostenibili entro il 2020. Scopri di più nella Rapporto annuale BCI 2018.

“Con la creazione di BCI in 2009, un approccio olistico e pragmatico per gli agricoltori per incorporare pratiche agricole sostenibili è stato lanciato.Better Cotton ha affrontato il divario esistente tra gli obiettivi di approvvigionamento sostenibile dei rivenditori e l'offerta di mercato di cotone prodotto in modo più sostenibile. utilizzando modelli innovativi come il bilancio di massa durante l'approvvigionamento, il mercato ha ora accesso ad agrandi e in crescita base di approvvigionamento da cui procacciarsi.”– Amit Shah, CEO e direttore fondatore di Spectrum International, membro BCI dal 2013. Amit Shah ricopre anche la carica di tesoriere nel Consiglio BCI.

Scopri quali commercianti e mulini hanno acquistato i maggiori volumi di cotone come Better Cotton nel Classifica 2018 Better Cotton.

*L'assorbimento si riferisce all'approvvigionamento e all'acquisto di cotone più sostenibile in una catena di approvvigionamento. Con "approvvigionamento di cotone come Better Cotton", BCI si riferisce all'azione intrapresa dai membri quando effettuano ordini per prodotti contenenti cotone. Non si riferisce al cotone presente nel prodotto finito. BCI utilizza un modello di catena di custodia chiamato Bilancio di massa in base al quale i volumi di Better Cotton vengono monitorati su una piattaforma di approvvigionamento online. Better Cotton può essere mescolato o sostituito da cotone convenzionale nel suo viaggio dal campo al prodotto, tuttavia, i volumi di Better Cotton rivendicati dai membri sulla piattaforma online non superano mai i volumi fisicamente acquistati da filatori e commercianti.

Condividi questa pagina