Egitto
Casa » Dove si coltiva Better Cotton » Il miglior cotone in Egitto

Il miglior cotone in Egitto

Il cotone egiziano è noto per la sua grande qualità di fibra. I fornitori e i rivenditori tessili locali e internazionali sono sempre più alla ricerca di buona qualità e sostenibilità.

Il recente lancio del programma Better Cotton in Egitto può portare un valore reale nell'aiutare il settore del cotone egiziano a soddisfare questa domanda di cotone più sostenibile. Combinato con un alto livello di interesse e supporto da parte di agenzie governative, agricoltori, aziende del cotone e associazioni di categoria, il programma deve essere implementato in modo solido a vantaggio di tutti.

L'Egitto è diventato ufficialmente un nuovo paese del programma Better Cotton nel maggio 2020 come parte del rinnovato sforzo del paese per coltivare cotone più sostenibile e migliorare le condizioni per i coltivatori di cotone egiziani. Ciò ha seguito il completamento con successo di un pilot progettonel 2019.

Dalla stagione del cotone 2020-21 in poi, gli agricoltori in Egitto che partecipano al programma Better Cotton potranno ricevere una licenza per coltivare e vendere Better Cotton. Circa 2,000 piccoli coltivatori di cotone nei governatorati di Kafr El Sheikh e Damietta parteciperanno al programma Better Cotton, ricevendo una formazione sui principi e criteri Better Cotton. Rispettando questi principi, impareranno a coltivare il cotone in modo misurabilmente migliore per l'ambiente e le comunità agricole.

Migliori partner di cotone in Egitto

Insieme al Cotton Research Institute e all'Organizzazione delle Nazioni Unite per lo sviluppo industriale (UNIDO), i nostri due partner di attuazione contribuiranno a garantire che gli agricoltori abbiano accesso alle conoscenze e agli strumenti di cui hanno bisogno per adottare pratiche più sostenibili e migliorare i propri mezzi di sussistenza.

  • Cotone del Nilo moderno
  • ALCANO

Sfide per la sostenibilità

Mantenere la qualità delle fibre è una sfida in Egitto, dove tutto il cotone viene raccolto a mano e la gestione della qualità delle fibre è fondamentale per garantire entrate stabili ai coltivatori. La formazione degli agricoltori in loco per comprendere i modi migliori per mantenere il cotone pulito e incontaminato durante la raccolta è importante per preservare la qualità del cotone egiziano. Fornendo una maggiore comprensione delle cause e dell'impatto negativo della contaminazione sulla qualità delle fibre, il nostro lavoro in Egitto sostiene l'adozione di buone pratiche di raccolta, consentendo agli agricoltori di vendere più raccolti e migliorare i propri mezzi di sussistenza.

La salute e la sicurezza sono anche una delle principali sfide al centro del nostro lavoro per migliorare le condizioni dei coltivatori di cotone egiziani. Quando si applicano pesticidi alle colture senza un'adeguata conoscenza dell'uso dei dispositivi di protezione individuale (DPI), i coltivatori di cotone possono esporsi a rischi inutili. Con i nostri partner di implementazione, forniamo formazione pratica sul campo sull'uso appropriato e aumentiamo la consapevolezza sull'importanza dei DPI durante l'applicazione dei pesticidi per supportare gli agricoltori nel controllo di questi rischi.

Scopri di più sui risultati che gli agricoltori stanno vivendo partecipando al programma Better Cotton nel nostro ultimo Rapporto sui risultati degli agricoltori.

Credito fotografico: Magued Makram/UNIDO Egypt Località: Kafr ElSheikh, Egitto, 2019. Descrizione: Gli agricoltori celebrano il loro duro lavoro durante la raccolta del cotone.

Ho lavorato come raccoglitrice di cotone negli ultimi 30 anni. Con le recenti collaborazioni e sviluppi, spero che l'industria del cotone in Egitto prosperi così come il mio reddito.

Contattaci

Contatta il nostro team tramite il modulo di contatto se desideri saperne di più, diventare un partner o sei un agricoltore interessato a coltivare Better Cotton.