Better Cotton si unisce a M&S nella nuova serie di podcast

BCI Retailer e Brand Member M&S ha lanciato una nuova serie di podcast dietro le quinte che esplora argomenti come la sostenibilità e la storia della strada principale.

Nel primo episodio, il COO di BCI Lena Staafgard si unisce al direttore del piano A di M&S, Mike Barry, per discutere del futuro sostenibile del cotone.

Ascolta il podcast qui sotto. Accedi alla serie di podcast M&S qui.

 

Leggi di più

Confermati i relatori principali per l'assemblea dei membri 2015 di Better Cotton

Siamo lieti di annunciare che Mike Barry, Direttore del business sostenibile presso Marks & Spencer e José Sette, Direttore esecutivo dell'International Cotton Advisory Committee (ICAC) saranno i relatori principali alla nostra riunione dei membri 2015 a giugno.

Mike Barry fa parte del consiglio di amministrazione del World Environment Center e del Mayday Network di BiTC e nel maggio 2011 è stato nominato innovatore dell'anno per le imprese sostenibili dal Guardian. Faceva parte del piccolo team che ha sviluppato l'innovativo Piano A di Marks and Spencer, un piano quinquennale di 100 punti per affrontare un'ampia gamma di questioni ambientali e sociali per l'azienda.

Prima del suo ruolo di Direttore Esecutivo dell'ICAC, Jos√© Sette è stato Direttore Esecutivo presso l'Organizzazione Internazionale del Caffè (ICO) e ha una vasta esperienza nel commercio internazionale e nelle materie prime agricole.

I membri possono ascoltare Mike Barry e Jos√© Sette parlare a Istanbul il 9 giugnoth e 10th rispettivamente. Se non lo hai già fatto, puoi registrarti per partecipare all'Assemblea dei Soci 2015 entrocliccando qui.

Leggi di più

L'aggiornamento del Piano A di M&S cita quasi un terzo del cotone proveniente da Better Cotton.

Dopo i primi 6 mesi di successo di Piano A 2020 di Marks e Spencer, il membro BCI Pioneer ha rilasciato un aggiornamento semestrale. Il rapporto evidenzia che quasi un terzo del cotone acquistato da Marks and Spencer quest'anno è stato coltivato secondo gli standard BCI. Ciò equivale a una quantità di cotone sufficiente per produrre circa 50 milioni di prodotti, tra cui biancheria intima, uniformi scolastiche, vestiti e biancheria da letto.

Mike Barry, Direttore del Piano A, afferma: “Sono stati i primi sei mesi entusiasmanti per il Piano A 2020. Ci sta aiutando ad alzarci e ad agire sulle sfide del retail sostenibile di oggi e di domani. I nostri prodotti stanno diventando più sostenibili, stiamo testando nuove tecnologie che potrebbero trasformare le nostre operazioni future e stiamo sostenendo cause che fanno davvero la differenza per il futuro per i nostri clienti e le comunità locali in cui operiamo”.

Il piano A è stato originariamente lanciato nel 2007 come piano ecologico ed etico di 100 impegni e quinquennale per trasformare il modo in cui Marks and Spencer opera e acquista i prodotti. Nel 2010 la strategia è stata rafforzata con 80 nuovi impegni e rilanciata nel giugno di quest'anno come Piano A 2020. L'aggiornamento, afferma Mike Barry "mira ad avere un impatto sulle operazioni di M&S in tutto il mondo e coinvolgere clienti, dipendenti e partner in più stili di vita e modi di fare impresa sostenibili”.

Marks and Spencer è un membro pioniere di BCI dal 2010 e si impegna a reperire il 50% del suo cotone come cotone più sostenibile entro il 2020, tra cui Better Cotton, Fairtrade, Organic e cotone riciclato.

 

Leggi di più

M&S fa progressi sul "Piano A"

Pubblicazione dasupplymanagement.com giugno 2013

Marks and Spencer ha portato avanti piani per educare 500,000 dei suoi lavoratori della catena di approvvigionamento in aree come i diritti dei dipendenti, oltre ad aumentare la quantità di cotone sostenibile utilizzato nei suoi prodotti, secondo il suo ultimo rapporto "Piano A".

Finora, 244,000 lavoratori in gran parte in India, Sri Lanka, Cambogia, Bangladesh e Cina sono stati formati su argomenti quali educazione alimentare e pianificazione familiare, alfabetizzazione finanziaria, diritti dei dipendenti e contratti di lavoro, mettendo il rivenditore sulla buona strada per raggiungere il suo obiettivo di educare 500,000 entro il 2015.

Altre aree di progresso includono l'approvvigionamento sostenibile del cotone: M&S spera di acquistare il 25% del cotone in questo modo entro il 2015. Attualmente, l'11% del cotone utilizzato per realizzare i prodotti M&S è Fairtrade, Organico, Riciclato o coltivato a Better Cotton Initiativestandards, in aumento dal 3.8% nel 2011/12.

Per leggere l'articolo completo, fare clic

Leggi di più

Condividi questa pagina