Sostenibilità

All'inizio di quest'anno, BCI ha ricevuto una borsa di studio di due anni dal Fondo per le innovazioni ISEAL* per esplorare come gli attuali sistemi di BCI e il Better Cotton Standard potrebbero essere adattati a un approccio paesaggistico o giurisdizionale.

Nell'ambito del progetto ATLA (Adaptation to Landscape Approach) di BCI, BCI ha firmato un accordo biennale con L'iniziativa Proforest, che sosterrà la strategia globale di BCI per l'adattamento del paesaggio e supervisionerà due progetti pilota in Pakistan e Turchia. In questo blog, parliamo con Gregory Jean, Standard & Learning Manager di BCI, per approfondire cosa significherebbe un approccio paesaggistico per BCI.

Che cos'è un approccio paesaggistico (o giurisdizionale)?

Un approccio paesaggistico mira a riunire le parti interessate rilevanti (come produttori, società di approvvigionamento, governi, società civile, ONG e investitori) in una particolare regione, per concordare obiettivi di sostenibilità, allineare le attività e condividere il monitoraggio e la verifica di obiettivi e traguardi. L'approccio riconosce che questioni come la gestione dell'acqua, la conversione dell'habitat, i diritti alla terra e lo sviluppo rurale sono spesso affrontate meglio su una scala più ampia, piuttosto che guardare alla sostenibilità di una singola azienda agricola o unità di produzione. Da un punto di vista ecologico e sociale, questo punto è rafforzato dalla realtà che le aziende agricole e le unità produttive non operano isolatamente ma fanno parte di paesaggi più ampi e interconnessi.

Perché BCI ha deciso di esplorare questo approccio?

Come con altri standard di sostenibilità a livello di azienda agricola, siamo aperti all'esplorazione di opportunità che contribuiranno a rafforzare il nostro impatto su questioni ambientali e sociali più ampie al di là dell'azienda agricola. Le aziende agricole e le unità di produzione del cotone (gruppi di agricoltori BCI provenienti da aziende agricole di piccole o medie dimensioni della stessa comunità o regione) non esistono isolatamente: fanno parte di un paesaggio interconnesso più ampio. Il progetto BCI ATLA fornirà un'opportunità per BCI di esplorare come il Better Cotton Standard System potrebbe essere applicato oltre il livello dell'azienda agricola e se è ben posizionato per fornire impatti ambientali e sociali positivi oltre le aziende agricole e le unità di produzione esistenti.

In che modo un approccio paesaggistico può avvantaggiare BCI Farmers?

I piccoli agricoltori in genere affrontano la sfida più grande nell'attuazione di pratiche agricole più responsabili e sostenibili poiché spesso non hanno accesso alle risorse necessarie per farlo, come formazione, tecnologie specifiche o accesso ai finanziamenti. Ciò può comportare una minore adozione delle migliori pratiche e scarsi progressi nello sviluppo di alternative più efficaci. Attraverso un'iniziativa paesaggistica o giurisdizionale, gli agricoltori possono beneficiare di un'azione collettiva su scala più ampia, affrontando sfide comuni e ottenendo accesso a opzioni di finanziamento sostenibile e opportunità commerciali. Le iniziative paesaggistiche o giurisdizionali possono fornire una combinazione di supporto, azione e monitoraggio dei requisiti di sostenibilità applicabili oltre il cancello dell'azienda agricola, che offre un modo più efficace per includere i piccoli agricoltori in catene di approvvigionamento responsabili.

Raccontaci di più sui prossimi progetti pilota. Cosa esploreranno/esamineranno BCI e Proforest Initiative sul campo?

In Turchia, BCI ha collaborato con il WWF per esplorare l'applicazione di un approccio paesaggistico integrato nel bacino di Buyuk Menderes. Insieme al coinvolgimento coordinato delle parti interessate, allo sviluppo delle capacità e alla difesa nella regione, valuteremo i servizi ecosistemici (ad esempio, il ruolo delle foreste nella ritenzione del suolo e nella qualità dell'acqua) nel bacino e testeremo nuovi indicatori di performance e monitoraggio applicabili a un livello paesaggistico.

In Pakistan, l'obiettivo è valutare la misura in cui il Better Cotton Standard System può essere integrato nel sistema statale pakistano, impegnandosi con le parti interessate attraverso un approccio giurisdizionale. BCI organizzerà un Consiglio nazionale delle parti interessate per fornire consulenza strategica e aiutare a integrare l'approccio BCI nelle strutture governative esistenti e nei servizi di estensione. Questo progetto pilota consentirà a BCI di perfezionare la nostra strategia nazionale di integrazione, costruendo la capacità delle istituzioni governative, dell'industria e delle associazioni di produttori, di assumere la piena proprietà dell'attuazione del Better Cotton Standard System.

In che modo prevede che questo approccio rafforzerà i sistemi e lo standard di BCI?

Un approccio paesaggistico potrebbe fornire a BCI l'opportunità di lavorare con una gamma più ampia di partner (compresi i governi), allineare le nostre attività su larga scala e combinare vari tipi di supporto che hanno il potenziale per contribuire a una produzione di cotone più responsabile in vari modi . L'approccio potrebbe fornire una potenziale soluzione alle sfide che sfuggono al controllo dei singoli coltivatori di cotone, ad esempio la protezione delle aree di conservazione o il riconoscimento dei diritti della comunità. Tali iniziative possono anche offrire una piattaforma per nuovi partenariati pubblico-privato, che possono fornire supporto e incentivi per il cambiamento, realizzare trasformazioni su vasta scala e migliorare la governance a lungo termine di una regione.

Il passaggio a un approccio paesaggistico richiede la formazione di partenariati collaborativi per guidare il cambiamento sul campo e per creare le condizioni abilitanti (che possono includere la mobilitazione dei governi, l'organizzazione della pianificazione dell'uso del territorio o l'assicurazione e l'utilizzo di fondi per il clima e finanza sostenibile) necessarie per il adozione di pratiche più sostenibili all'interno di una regione o giurisdizione. Attraverso il suo modello multi-stakeholder e la sua struttura associativa, BCI è in una buona posizione per guidare tale cambiamento.

Scopri di più sugli approcci paesaggistici e giurisdizionali per saperne di più, clicca qui.

Cerca ulteriori aggiornamenti sull'adattamento di BCI ai piloti di approccio al paesaggio nel 2021.

*Questo progetto è stato possibile grazie a una sovvenzione dell'ISEAL Innovations Fund, sostenuta dalla Segreteria di Stato svizzera dell'economia ASCIUTTO.

Condividi questa pagina