BCI è lieta di annunciare il lancio del nostro Report Vendemmia 2015 ora online sotto forma di mappa interattiva che mostra gli ultimi risultati del raccolto subito dopo che Better Cotton è stato raccolto in un paese.

Better Cotton viene seminato e raccolto in diversi cicli annuali in tutto il mondo, il che significa che i dati sul raccolto diventano disponibili da diverse regioni durante tutto l'anno solare. Quando i risultati del raccolto di un paese sono definitivi, verranno pubblicati sulla mappa del Rapporto sul raccolto 2015 su base continuativa. In precedenza, tutti i risultati di un anno di raccolta venivano raccolti in un unico rapporto che veniva pubblicato alla fine dell'anno successivo. Pubblicando i risultati di Better Cotton in modo tempestivo, avremo più opportunità di condividere i progressi che stiamo facendo per migliorare le condizioni di coltivazione del cotone a livello globale.

Lo Report Vendemmia 2015 è in diretta sul sito web BCI e contiene l'ultimo Harvest Report per l'Australia. Il rapporto rileva che durante la stagione del raccolto 2015, i coltivatori di cotone australiani hanno dovuto affrontare gravi condizioni di siccità in molte aree, che hanno avuto un impatto sulla quantità di acqua disponibile per l'irrigazione. Di conseguenza, gli agricoltori hanno piantato solo il 48% dell'area originariamente prevista (196,698 ettari contro 414,000 ettari). Tuttavia, una combinazione di condizioni di crescita ideali, buone pratiche di gestione agricola e uso di varietà di semi di cotone migliorate ha contribuito a registrare rese fino a 2950 kg (15 balle) per ettaro e una produzione totale di 499,400 tonnellate (56% del raccolto 2014). Le rese medie hanno stabilito un record con 11.5 balle per ettaro, in aumento rispetto al precedente migliore di 10.1 balle.

Il prossimo Harvest Report che uscirà sarà il Mozambico alla fine di aprile.

 

Condividi questa pagina