Eventi Membership Partner

All'inizio di ottobre si è svolto a Karachi, in Pakistan, l'incontro dei membri regionali pakistani di Better Cotton, il primo di persona nel paese dalla fine delle restrizioni dovute al COVID-19. Il tema dell'incontro è stato "Mitigazione dei cambiamenti climatici: verso il 2030" e ha attirato circa 200 partecipanti.

Lena Staafgard, Chief Operating Officer di Better Cotton, ha partecipato virtualmente e ha condiviso il Better Cotton 2030 Strategia. Hina Fouzia, direttrice pachistana di Better Cotton, ha condiviso gli aggiornamenti sul paese pakistano concentrandosi sulla situazione attuale dopo le pesanti inondazioni.

“Volevamo riunire i membri e fornire una piattaforma per diversi stakeholder del settore che lavorano verso l'obiettivo comune della mitigazione del cambiamento climatico. Spero che siamo riusciti a far condividere le migliori pratiche tra i partecipanti”

Durante l'incontro sono stati discussi molti argomenti interessanti sui cambiamenti climatici e la resilienza della catena di approvvigionamento. Adam Kay, Chief Operating Officer di Cotton Australia, ha condiviso importanti informazioni sulla produzione di cotone in Australia, comprese anche le sue sfide. Marcelo Duarte Monteiro, Direttore delle Relazioni Internazionali di ABRAPA (Associazione Brasiliana dei Coltivatori di Cotone), ha parlato del processo di certificazione ABR e dell'impronta ambientale del cotone prodotto con la certificazione ABR. Alla fine, Romina Kochius, Project Manager Textiles, GIZ, ha presentato come combinare le tre dimensioni della sostenibilità nell'industria tessile e dell'abbigliamento.

L'incontro dei membri regionali del Pakistan del 2022 è stato sponsorizzato da Mahmood Group e Louis Dreyfus Company (LDC).

Condividi questa pagina