Hub Covid 19

Hub Covid 19

Poiché stiamo tutti affrontando gli impatti della pandemia globale di Covid-19, Better Cotton rimane impegnata a sostenere le comunità di coltivatori di cotone e a garantire che la sicurezza del personale, dei partner e degli agricoltori rimanga una priorità. Better Cotton esiste per migliorare i mezzi di sussistenza degli agricoltori attraverso l'adozione di pratiche più sostenibili e, ora più che mai, dobbiamo sfruttare i nostri strumenti, risorse e partnership per promuovere la resilienza all'interno delle comunità agricole.

Abbiamo rapidamente adottato misure per adeguare i nostri sistemi e approcci ove appropriato in modo che Better Cotton e i nostri partner sul campo possano continuare a implementare il Better Cotton Standard System in sicurezza. Allo stesso tempo, riconosciamo che le aziende del settore tessile stanno affrontando gravi battute d'arresto finanziarie derivanti dalla chiusura dei negozi e dalla diminuzione della domanda e Better Cotton lavorerà per supportare i membri ed esercitare flessibilità ove possibile.

In questo hub troverai informazioni aggiornate su come i Better Cotton Farmers in tutto il mondo sono stati colpiti dalla pandemia e quali ulteriori sforzi stanno facendo Better Cotton e i nostri partner per sostenerli. Puoi anche accedere alle informazioni su come stiamo coinvolgendo i membri lungo la catena di approvvigionamento - lavorando insieme - in modo che possiamo emergere tutti dall'altra parte di questa pandemia e continuare a costruire un futuro più sostenibile per il settore del cotone.

In tutto il mondo, più di 250 milioni di persone dipendono dalla coltivazione del cotone per il proprio sostentamento. Il 99% di loro sono piccoli proprietari terrieri, per lo più provenienti da paesi in via di sviluppo. La pandemia di Covid-19 ha colpito tutti i paesi in cui BCI sostiene, attraverso i nostri partner sul campo, i coltivatori di cotone ad adottare pratiche sostenibili e migliorare i propri mezzi di sussistenza.

In questa sezione dell'hub puoi ascoltare resoconti di prima mano delle attività che i partner di attuazione BCI (i nostri partner sul campo incaricati di fornire il programma BCI) hanno implementato, raccogliendo la sfida di garantire le comunità rurali, dove molte persone hanno poca stabilità economica, sono sostenuti in questo momento difficile.

Domande e risposte con i migliori partner sul campo di Cotton

Nella nostra nuova serie di domande e risposte "Cotton Farming and Covid-19", intervistiamo i partner di implementazione di BCI in tutto il mondo.

A terra in Turchia

BCI lavora con il partner strategico İyi Pamuk Uygulamaları Derneği (IPUD), tre partner di implementazione e più di 3,000 agricoltori BCI in Turchia. Abbiamo parlato con i nostri partner e con tre agricoltori BCI per saperne di più su ciò che sta accadendo sul campo.

 

 

A terra in Pakistan

Qui parliamo con tre partner di implementazione BCI in Pakistan – REEDS, Sangtani Women Rural Development Organization e WWF-Pakistan – per saperne di più su come stanno supportando gli agricoltori BCI e le comunità agricole durante la pandemia di Covid-19. 

 

 

A terra in Mali 

Scopri di più sulla situazione sul campo in Mali nelle seguenti domande e risposte con BCI Implementing Partner, Compagnie Malienne Pour le Dévelopement du Textile (CDMT).

 

 

Sul campo in Cina

Ascolta tre partner di implementazione in Cina: CottonConnect, Songzi City Agriculture Technology Promotion Center e Shandong Binzhou Nongxi Cotton Professional Cooperative. Leggi A terra in Cina

 

 

A terra in India

In questo Q&A parliamo con tre Implementing Partner in India: Lupin Foundation, Welspun Foundation e Coastal Salinity Prevention Cell. Leggi sul campo in India

 

 

Domande e risposte con Ambuja Cement Foundation

Chandrakant Kumbhani, direttore generale della Ambuja Cement Foundation (ACF), ci racconta come la fondazione sta lavorando non solo per garantire che gli agricoltori ricevano formazione e supporto per la prossima stagione del cotone, ma siano anche preparati e attrezzati per affrontare le sfide del Covid-19. Leggi l'intero Q&A

 

 

175,000 piccoli agricoltori BCI in India ricevono un'assicurazione contro il Covid-19

In risposta alla pandemia, IDH, The Sustainable Trade Initiative, importante finanziatore e partner strategico di BCI, nonché il Fondo migliore per la crescita e l'innovazione del cotone manager — ha finanziato un'assicurazione per garantire il reddito a 175,000 piccoli agricoltori BCI Farmers in India.

Nei prossimi mesi, Alan McClay, CEO della Better Cotton Initiative, condividerà pensieri e approfondimenti attraverso una serie di blog sull'impatto della pandemia di Covid-19 sulle comunità di coltivatori di cotone e sul settore nel suo insieme.

Blog 1: Covid-19 e il settore del cotone

Nel primo blog della serie, McClay esplora l'importanza di proteggere coloro che sono all'origine della filiera - le comunità di coltivatori di cotone - e perché dobbiamo lavorare insieme per promuovere una ripresa sostenibile. Leggi Covid-19 e il settore del cotone

 

 

 

Blog 2: Adattarsi e innovare a livello di campo

McClay condivide esempi di come BCI e i nostri partner sul campo si stanno adattando ai vincoli imposti dalla pandemia e sostengono le comunità di coltivatori di cotone, concentrandosi su esempi specifici in India e Mozambico. Leggi Adattamento e innovazione a livello di campo

 

 

Blog 3: Covid-19 attraverso una lente di genere

Qui McClay esamina il Covid-19 attraverso una lente di genere e mette in evidenza come BCI sta affrontando la disuguaglianza di genere nella coltivazione del cotone, concentrandosi sulla nuova Strategia di genere di BCI e sui progetti sul campo in Pakistan. Leggi il Covid-19 attraverso una lente di genere.

 

 

BCI deve rimanere flessibile e innovativa mentre implementiamo il Better Cotton Standard System in modo sicuro entro i nuovi vincoli che la pandemia presenta. La nostra priorità rimane quella di formare gli agricoltori su pratiche agricole più sostenibili e garantire che traggano beneficio, insieme alle loro famiglie e comunità, da queste pratiche. Manteniamo inoltre le nostre attività di garanzia e licenza in modo che gli agricoltori che soddisfano i requisiti fondamentali possano continuare a vendere il loro cotone come Better Cotton.

Qui troverai informazioni su come stiamo adattando l'implementazione dei vari componenti del Better Cotton Standard System e come stiamo dando priorità alla salute e ai mezzi di sussistenza delle comunità rurali, cercando anche di deviare risorse aggiuntive durante questo periodo difficile.

Costruzione delle capacità

BCI non forma direttamente gli agricoltori. I nostri partner di implementazione fidati ed esperti (partner sul campo incaricati di fornire il programma BCI) sono fondamentali per garantire l'implementazione di successo del Better Cotton Standard in tutto il mondo. Per supportare al meglio i nostri partner, e quindi continuare a fornire cambiamenti a livello di campo, durante questo periodo difficile, BCI sta svolgendo una serie di attività per continuare a implementare costruzione di capacità.

  • BCI ha dato la priorità allo sviluppo di due sistemi di apprendimento online per i facilitatori sul campo in India e Pakistan per garantire che i nostri partner possano continuare a sostenere gli agricoltori durante la pandemia.
  • In India, ad esempio, i contenuti di apprendimento online sono già stati sviluppati e sperimentati con risultati positivi, ma abbiamo bisogno di espandere il progetto pilota per facilitare l'apprendimento semplificato a 3,000 Facilitatori sul campo che formeranno e supporteranno collettivamente oltre 1 milione di agricoltori. Abbiamo ricevuto una sovvenzione di € 20,000 dalla Laudes Foundation per accelerare questo sistema di apprendimento.
  • Il personale BCI responsabile dello sviluppo delle capacità dei partner di implementazione ha ricevuto formazione su come fornire webinar e sessioni di formazione online efficaci e ora è passato alla formazione online per fornire tutti i workshop ai partner.
  • BCI ha anche sviluppato una nuova libreria online di risorse per lo sviluppo delle capacità per supportare i membri del personale responsabili della formazione dei partner di implementazione.

Attività di assicurazione

Tramite la Programma di garanzia del cotone migliore, cerchiamo di verificare se gli agricoltori hanno coltivato il loro cotone in conformità con il Principi e criteri del cotone migliore. Questo è fondamentale per garantire che qualsiasi unità di produzione (un gruppo di agricoltori) che cerchi di ottenere una licenza dalla Better Cotton Initiative aderisca ai principi di Better Cotton. BCI e i nostri partner di implementazione hanno la responsabilità di proteggere la salute e il benessere del personale sul campo, degli agricoltori e dei lavoratori agricoli come priorità assoluta.

  • Qualsiasi attività correlata all'assicurazione BCI che comprometterebbe la salute o il benessere delle persone viene rinviata o condotta a distanza.
  • BCI ha pilotato con successo un processo di assicurazione a distanza in Mozambico e Sud Africa. Puoi saperne di più su questo nel settore Covid-19 e del cotone blog.
  • BCI si adopererà, per quanto possibile, per garantire che le restrizioni relative al Covid-19 non influiscano ingiustamente sullo stato delle licenze BCI esistenti e sulla capacità degli agricoltori esistenti di ottenere nuovamente la licenza.
  • Con l'evolversi della situazione, BCI valuterà nuovamente le condizioni nei nostri paesi in cui opera e rivedrà il nostro Programma di Assurance Programme for Covid-19 linee guida come necessario.
  • BCI ha anche creato un gruppo di lavoro Covid-19 interfunzionale per condividere esperienze di supporto alle comunità agricole in questo momento difficile, discutere gli apprendimenti e identificare opportunità per supportare ulteriormente le nostre attività sul campo.

BCI sta attivamente cercando di garantire opportunità di finanziamento per il Covid-19 in modo da poter potenziare il lavoro che è già stato avviato dai nostri partner sul campo per supportare le comunità di coltivatori di cotone in tutto il mondo.

  • La nostra applicazione al Fondazione Laudes per una sovvenzione di supporto di emergenza ha avuto successo e abbiamo ricevuto € 100,000 per supportare le attività di risposta al Covid-19 dei nostri partner sul campo.
  • La sovvenzione per il sostegno di emergenza sarà utilizzata per garantire che gli agricoltori ricevano formazione e sostegno su come rimanere al sicuro e protetti durante la crisi e per fornire sostegno per garantire la protezione dei mezzi di sussistenza degli agricoltori.
  • Il gruppo di lavoro Covid-19 di BCI, un gruppo di lavoro interno di membri del personale BCI globale istituito per sfruttare le reti e le attività esistenti a sostegno delle comunità di coltivatori di cotone, sta attualmente distribuendo i finanziamenti e implementando le attività in paesi selezionati.
  • Abbiamo anche ricevuto € 20,000 dalla Fondazione Laudes per un sistema di apprendimento per supportare lo sviluppo delle capacità dei partner di attuazione (vedere la sezione "Sviluppo delle capacità" sopra per ulteriori informazioni).

BCI è grata ai membri BCI che continuano a sostenere una produzione di cotone più sostenibile acquistando il loro cotone come Better Cotton. Sono i contributi collettivi di tutti i membri BCI che consentono un supporto continuo ai coltivatori di cotone e ai partner sul campo in tutto il mondo.

Siamo anche consapevoli che le aziende associate stanno affrontando sfide finanziarie mentre il nostro settore affronta gli impatti della pandemia di Covid-19.

Prossimi webinar per i membri

BCI mira a connettere i membri di tutto il mondo e dell'intera catena del valore del cotone offrendo regolarmente webinar dal vivo.

In tutti i nostri webinar per i membri del 2020, includeremo punti salienti e aggiornamenti su come gli agricoltori BCI di tutto il mondo si stanno adattando alla situazione attuale. Diversi webinar avranno diverse aree di interesse, ma in ogni impegno dal vivo condivideremo informazioni sulle continue operazioni 2020 di BCI nei campi di cotone in tutto il mondo.

Registrati per un prossimo webinar su:  https://bettercotton.org/get-involved/events/

Termini di iscrizione

Nel tentativo di consentire il tuo continuo supporto, BCI offre a tutti i membri un sollievo temporaneo per la tua attività in relazione a Better Cotton.

Ognuna di queste opzioni è stata comunicata direttamente con i membri BCI in modo più dettagliato.

Termini della fattura di iscrizione a BCI: Il periodo di fatturazione è stato prorogato per tutte le fatture di iscrizione emesse da gennaio a giugno 2020.

Commissioni per ritardato pagamento: BCI non addebiterà penali per il ritardo sulle fatture emesse da marzo 2020 a luglio 2020.

Trasferimento di Better Cotton Claims Unit (BCCU):

  • Le attuali linee guida della catena di custodia Better Cotton richiedono ai membri fornitori e produttori di inserire/riconoscere le transazioni ai clienti entro 60 giorni dalla spedizione. Questo è stato ora esteso a 90 giorni (sulle spedizioni effettuate tra gennaio e giugno 2020).
  • I rivenditori e i membri del marchio sono attualmente tenuti ad accettare manualmente i BCCU dalle fabbriche di tessuti entro 30 giorni dall'inserimento delle vendite nella Better Cotton Platform (BCP). Questo è stato ora esteso a 90 giorni sulle transazioni effettuate tra gennaio e giugno 2020.

Promemoria modulo di dichiarazione di output (ODF): Mentre l'opzione per fornitori e produttori è terminata nel 2019, i rivenditori e i membri del marchio hanno ora tempo fino al 31 luglio 2020 per inserire tutti gli ODF generati dagli ordini di fine 2019 (questa scadenza è stata prorogata dal 31 marzo 2020).

Le entrate derivanti dalle quote di iscrizione alla BCI Membership e Better Cotton Platform (BCP) sono fondamentali per supportare le operazioni del Segretariato BCI. In caso di ulteriori dubbi o domande su come continuare a supportare BCI, contattare il Team di appartenenza BCI all'indirizzo [email protected].