Invito a presentare proposte: Better Cotton Innovation & Learning Project

Credito fotografico: Better cotton/Emma Upton

Località: Khujand, Tagikistan. 2019. Descrizione: Better Cotton Farmer Sharipov Habibullo offre formazione agli agricoltori vicini.

Insieme a un partner di lunga data IDH, L'Iniziativa per il Commercio Sostenibile, Better Cotton ha lanciato un nuovo progetto di innovazione e apprendimento per cercare soluzioni che aiutino Better Cotton e i suoi partner di implementazione ad accelerare l'impatto positivo per i coltivatori di cotone in tutto il mondo.

Il progetto Innovation & Learning affronta tre aree chiave:

Area di interesse 1: In che modo Better Cotton può compiere progressi verso le aree di impatto della sua strategia 2030?

Cosa stiamo cercando: soluzioni che aiuteranno a rafforzare e fare progressi verso le cinque aree di impatto di Better Cotton per il 2030: salute del suolo, emancipazione delle donne, mezzi di sussistenza dei piccoli proprietari, pesticidi e tossicità e mitigazione dei cambiamenti climatici.

Area di interesse 2: In che modo Better Cotton può aiutare gli agricoltori ad adattare la propria vita a un clima che cambia?

Cosa stiamo cercando: Soluzioni che possono aiutarci a identificare, modificare e replicare (su larga scala) le pratiche di adattamento ai cambiamenti climatici rilevanti, in particolare tra i piccoli agricoltori.

Area di interesse 3: In che modo Better Cotton può saperne di più sulla qualità della formazione offerta agli agricoltori?

Cosa stiamo cercando: soluzioni che possono aiutare Better Cotton e i nostri partner di implementazione a creare solidi sistemi di monitoraggio e valutazione con cicli di feedback che risalgono agli agricoltori.

Le proposte per uno qualsiasi dei tre temi di cui sopra possono includere nuovi processi operativi, interventi sul campo, approfondimenti comportamentali o modi per fornire attività del programma in modo tale da avvantaggiare più coltivatori di cotone. L'innovazione include anche l'adozione di approcci esistenti e la loro applicazione in modi nuovi, in nuove regioni o in nuovi contesti.

In Better Cotton, ci concentriamo sul fornire un impatto reale ai coltivatori di cotone e alle comunità agricole di tutto il mondo. Ciò significa migliorare continuamente le nostre pratiche, cercando nel contempo soluzioni innovative alle sfide della coltivazione del cotone. Siamo lieti di lanciare questo nuovo progetto in collaborazione con IDH e incoraggiare coloro che hanno esperienza e competenza nelle aree di interesse del progetto a presentare una proposta.

Scopri di più sul progetto e scopri come inviare una proposta.

Questo invito a presentare proposte è aperto ai partner di attuazione Better Cotton esistenti e alle organizzazioni esterne. La scadenza per la presentazione è il 29 ottobre 2021.

Leggi di più

Better Cotton lancia il Fondo per la crescita e l'innovazione

BCI ha lanciato il suo Fondo per la crescita e l'innovazione (GIF), entrato in vigore il 1° gennaio 2016. Il Fondo è il nuovo veicolo di investimento globale di BCI per sostenere i progetti Better Cotton nelle regioni di coltivazione del cotone in tutto il mondo. La portata del Fondo aiuterà BCI a portare avanti il ​​suo obiettivo di raggiungere 5 milioni di agricoltori e rappresentare il 30% della produzione mondiale di cotone entro il 2020. Il portafoglio è gestito congiuntamente da BCI, dai suoi partner e membri del mondo degli affari, della società civile e del governo . Il fondo è gestito dal partner strategico di BCI IDH, la Sustainable Trade Initiative, che ha anche gestito il programma Better Cotton Fast Track (BCFTP) di grande successo dal 2010 al 2015.

Gli investimenti congiunti nella formazione e nello sviluppo delle capacità consentono al GIF BCI di affrontare i problemi più urgenti di sostenibilità nella coltivazione del cotone, compreso l'uso di pesticidi, l'efficienza idrica e condizioni di lavoro severe come il lavoro minorile, le questioni di genere e la retribuzione ingiusta. Mobilitando fondi pubblici e privati, BCI si sforza di integrare Better Cotton, che viene coltivato in un modo che è misurabilmente migliore per l'ambiente e le comunità agricole. Il fondo investe in programmi di sviluppo delle capacità che addestrano i produttori di cotone a ottimizzare gli input, utilizzare i prodotti chimici in modo più sicuro, aumentare i raccolti e generare maggiori profitti. Il modello si basa sul miglioramento continuo, il che significa che gli agricoltori BCI sono tenuti a sviluppare piani per migliorare continuamente le loro pratiche nel tempo.

I partner privati ​​del Fondo sono alcuni dei maggiori acquirenti di cotone al mondo, tra cui adidas, H&M, IKEA, Nike, Levi Strauss & Co. e M&S, che hanno accettato di pagare una commissione basata sul volume relativa al loro utilizzo di Better Cotton. I rivenditori e i marchi che utilizzano Better Cotton nelle loro catene di approvvigionamento contribuiscono al finanziamento dello sviluppo delle capacità degli agricoltori. BCI ha attualmente un'appartenenza di rivenditori e marchi di oltre 50 organizzazioni, con l'obiettivo di superarne 60 entro la fine del 2016. I donatori istituzionali globali sono invitati a corrispondere le commissioni versate dal settore privato al fine di ottenere un effetto moltiplicatore.

Il BCI GIF (e il suo predecessore, il BCFTP) offrono un track record di cinque anni di efficace gestione di fondi su larga scala. I risultati raccolti ogni anno mostrano forti cambiamenti positivi nel campo, che si traducono in benefici ambientali su larga scala e miglioramenti sociali ed economici per i produttori di cotone e le loro famiglie. Per i risultati del 2014, vedere il nostro più recente Rapporto di vendemmia.

 

Leggi di più

BESTSELLER partecipa al programma Better Cotton Fast Track

Siamo lieti di annunciare che BESTSELLER è diventato il nuovo membro del Better Cotton Fast Track Program (BTFCP). Uno dei più grandi marchi di moda in Europa, BESTSELLER è membro della Better Cotton Initiative (BCI) dal 2011 e ora sta intensificando il proprio impegno per l'approvvigionamento di più Better Cotton.

Il BCFTP è stato istituito nel 2010 attraverso l'iniziativa del commercio sostenibile e ha portato le ONG a convogliare i fondi direttamente alla formazione degli agricoltori e ai programmi di sviluppo delle capacità progettati intorno al Better Cotton Standard. Ciò consente a BCI e ai suoi partner di raggiungere più regioni, formare più agricoltori e produrre più Better Cotton, accelerando notevolmente la crescita di Better Cotton in tutto il mondo.

Per leggere l'annuncio di BCFTP sul loro nuovo membro, clicca qui.

Leggi di più

Condividi questa pagina