Eventi

480 partecipanti, 64 relatori e 49 nazionalità si sono incontrati a Malmö, in Svezia e online il 22 e 23 giugno per la Better Cotton Conference 2022.

La conferenza ha riunito agricoltori, marchi di moda, organizzazioni della società civile, imprese e altre parti interessate di tutto il settore del cotone per discutere le questioni climatiche critiche che l'industria del cotone deve affrontare oggi. Dopo due anni di impegno online adattato, siamo stati entusiasti di incontrarci di nuovo sia virtualmente che di persona per scambiare idee.

Dai un'occhiata alla conferenza guardando il nostro showreel dei momenti salienti!

Alcuni dei punti salienti della conferenza includono:

  • Attingendo al prima analisi globale in assoluto dei rischi per il clima fisico nelle regioni globali di coltivazione del cotone per gli anni '2040 del XNUMX condotto per il Cotone 2040 iniziativa, Forum for the Future's Charlene Collison ha parlato con scienziato del clima, Ian Watt, sulla comprensione dei rischi e delle implicazioni per la produzione futura.
  • Balubhai Parmar, un coltivatore di cotone migliore dall'India, ci ha dato uno sguardo di prima mano su come la collaborazione tra agricoltori può portare a un miglioramento dei raccolti e dei mezzi di sussistenza.
  • Nel frattempo Lacy Vardeman, una coltivatrice di cotone migliore degli Stati Uniti, ha condiviso la sua esperienza di agricoltura multigenerazionale nel contesto delle grandi aziende agricole e ha appreso e sperimentato approcci pertinenti a livello locale.
  • Storie stimolanti di donne che intraprendono azioni per il clima sono state condivise nella sessione guidata da Njeri Kimotho di Solidaridad, che ha sentito parlare di donne che lavorano nei settori del cotone pachistano, egiziano e turco.
  • Come quello di Better Cotton tracciabilità il lavoro inizia a prendere più forma, abbiamo imparato di più sulla direzione che sta prendendo e sulle sfide e le opportunità che la tracciabilità comporta, da persone che sono più avanti nel loro percorso di tracciabilità.
  • Responsabile della Sostenibilità di IKEA, Christina Niemelä Ström, ha parlato del loro impegno nei confronti delle persone e del pianeta e dei progressi compiuti per reperire le materie prime in un modo più sostenibile e positivo per il clima.

Questo evento è stato realizzato in collaborazione con Incontri in quota.

Scopri di più

Condividi questa pagina