Sostenibilità

 
Nel 2019, 150 tra i più riconosciuti al mondo rivenditori e marchi hanno acquistato collettivamente più di 1.5 milioni di tonnellate di cotone come "Better Cotton' – è abbastanza cotone per fare circa 1.5 miliardi di paia di jeans. I rivenditori, che sono tutti membri della Better Cotton Initiative (BCI), hanno raggiunto un nuovo traguardo nell'approvvigionamento e hanno inviato un chiaro segnale al mercato che c'è una crescente domanda di cotone coltivato in modo più sostenibile.

comprensione1 di Better Cotton – cotone prodotto da BCI Farmers autorizzati in linea con il Principi e criteri del cotone migliore - aumentato del 40% rispetto all'anno precedente. Il volume fornito dai 150 rivenditori e membri del marchio di BCI nel 2019 rappresenta 6% della produzione mondiale di cotone2. Aumentando gli impegni di approvvigionamento di anno in anno e integrando Better Cotton nelle loro strategie di approvvigionamento sostenibile, i rivenditori e i membri del marchio BCI stanno guidando la domanda di una produzione di cotone più sostenibile in tutto il mondo.

Decathlon, membro di lunga data di BCI, ha condiviso le proprie opinioni su BCI e Better Cotton; "Sebbene il Better Cotton fisico non sia riconducibile al prodotto finale, ciò che conta è che i fondi incanalati attraverso BCI finiscono per contribuire alla formazione degli agricoltori e all'espansione della rete di coltivatori di cotone che stanno migliorando i propri mezzi di sussistenza, proteggendo e ripristinando l'ambiente. Decathlon ha un obiettivo per ottenere il 100% di cotone più sostenibile entro il 2020: questa è una combinazione di Better Cotton insieme a cotone organico e riciclato. Questo impegno ha generato un alto livello di motivazione all'interno di Decathlon. Il Team BCI è sempre stato anche di supporto al nostro viaggio, ascoltando le nostre esigenze e rispondendo rapidamente a qualsiasi sfida che abbiamo incontrato", afferma Nagy Bensid, Direttore Filati e Fibre, Decathlon

Il modello di finanziamento basato sulla domanda di BCI significa che il rivenditore e l'approvvigionamento del marchio di Better Cotton si traduce direttamente in un aumento degli investimenti nella formazione dei coltivatori di cotone su pratiche più sostenibili. Ad esempio, nella stagione del cotone 2018-19, rivenditori e membri del marchio, donatori pubblici (DFAT) e IDH (l'iniziativa per il commercio sostenibile) hanno contribuito con oltre 11 milioni di euro a progetti sul campo, consentendo a più di 1.3 milioni di coltivatori di cotone in Cina, India, Pakistan, Turchia, Tagikistan e Mozambico per ricevere sostegno, rafforzamento delle capacità e formazione.3

Anche i fornitori e i produttori membri di BCI svolgono un ruolo cruciale nell'aumentare la diffusione poiché colmano il divario tra l'offerta e la domanda di Better Cotton. Nel 2019, fornitori e produttori hanno acquistato più di due milioni di tonnellate di cotone come Better Cotton, assicurando una fornitura sufficiente per soddisfare le esigenze dei rivenditori.

I rivenditori e i marchi, i commercianti di cotone e i filatori che hanno acquistato i maggiori volumi di Better Cotton nel 2019 saranno rivelati nella classifica Better Cotton 2019, lanciata alla Global Cotton Sustainability Conference 2020 a giugno. Puoi visualizzare la classifica 2018 per saperne di più, clicca qui.

Note

1L'uptake si riferisce all'approvvigionamento e all'acquisto di cotone più sostenibile in una catena di approvvigionamento. Con "approvvigionamento di cotone come Better Cotton", BCI si riferisce all'azione intrapresa dai membri quando effettuano ordini per prodotti contenenti cotone. Non si riferisce al cotone presente nel prodotto finito. BCI utilizza un modello di catena di custodia chiamato Bilancio di massa in base al quale i volumi di Better Cotton vengono monitorati su una piattaforma di approvvigionamento online. Better Cotton può essere mescolato o sostituito da cotone convenzionale nel suo viaggio dal campo al prodotto, tuttavia, i volumi di Better Cotton rivendicati dai membri sulla piattaforma online non superano mai i volumi acquistati fisicamente da filatori e commercianti.
2Secondo i dati sulla produzione mondiale di cotone riportati dall'ICAC. Maggiori informazioni sono disponibiliper saperne di più, clicca qui.
3Mentre l'investimento di BCI Retailer e Brand Members, public donors (DFAT) e IDH (The Sustainable Trade Initiative), mobilitato attraverso il Better Cotton Growth and Innovation Fund, ha raggiunto oltre 1.3 milioni di agricoltori nella stagione 2018-2019, il Better Cotton Si prevede che l'iniziativa raggiungerà più di 2.5 milioni di coltivatori di cotone nella stagione. I dati definitivi (compresi i dati definitivi sulle licenze) saranno pubblicati nella primavera del 2020 nella relazione annuale 2019 di BCI.

Condividi questa pagina