Supply Chain

BCI sta ora implementando la fase finale per stabilire la tracciabilità online end-to-end per i prodotti Better Cotton.

Nel gennaio 2016, BCI ha aggiunto i produttori di abbigliamento al suo sistema di tracciabilità, il Better Cotton Tracer. Questa aggiunta ha segnato il completamento della tracciabilità "end-to-end", consentendo a BCI di verificare i volumi di Better Cotton acquistati dai nostri rivenditori e marchi attraverso prodotti e fornitori dal campo al negozio.

Lo sviluppo di Better Cotton Tracer è iniziato nel 2013. Inizialmente, sgranatrici, commercianti, filatori e rivenditori e marchi erano gli unici attori della catena di approvvigionamento ad avere accesso al Tracer. In un periodo inferiore a tre anni, il sistema è stato sviluppato per includere fabbriche di tessuti, società di import-export, commercianti di filati e tessuti e infine produttori di abbigliamento, in modo che tutti gli attori della catena di approvvigionamento possano ora registrare le loro transazioni.

”Il Better Cotton Tracer è il sistema di tracciabilità end-to-end più utilizzato e unico del suo genere nell'industria del cotone. Qualsiasi sgranatore, commerciante, fornitore, agente o rivenditore può utilizzare il nostro sistema, indipendentemente da dove si trovi nel mondo, per qualsiasi materia prima o prodotto finito correlato a Better Cotton: dai semi di cotone alle t-shirt. È semplice, snello e facile da usare, che sono le chiavi per lo sviluppo di un sistema che potrebbe essere utilizzato da un sgranatore in Africa, un fornitore in Turchia o un rivenditore a San Francisco con la stessa facilità", afferma il responsabile della catena di approvvigionamento di BCI, Kerem Sarale.

La tracciabilità end-to-end semplifica il processo amministrativo per l'approvvigionamento di Better Cotton, in particolare per i rivenditori e i membri del marchio che guidano l'adozione di Better Cotton. Avere un sistema di tracciabilità end-to-end consente al rivenditore BCI e ai membri del marchio di ricevere documentazione e informazioni sul volume di Better Cotton che acquistano elettronicamente. La maggiore semplicità per i membri di BCI aiuta a sostenere l'obiettivo di stabilire Better Cotton come una soluzione mainstream responsabile.

Il Better Cotton Tracer registra la quantità di Better Cotton proveniente da qualsiasi utente nella catena di approvvigionamento. Gli attori della catena di approvvigionamento registrano il numero di Better Cotton Claim Unit (BCCU) che hanno ricevuto con un prodotto, come il filato, e allocano queste unità al prodotto venduto all'attore successivo, come il tessuto, in modo che l'importo "assegnato" non superare l'importo "ricevuto". Sebbene l'attuale sistema di BCI non rintracci fisicamente Better Cotton attraverso la catena di approvvigionamento, la tracciabilità end-to-end rafforza la credibilità delle affermazioni di Better Cotton fatte dal nostro rivenditore e dai membri del marchio.

Per saperne di più sulla catena di custodia di BCI, guarda il nostro brevevideo.

Condividi questa pagina