Supply Chain

Patrick Laine, CEO della Better Cotton Initiative, e Michael Kobori, Vice President of Sustainability di Levi Strauss & Co., hanno parlato con Robert Antoshak, Managing Director di Olah Inc., di BCI e di come può essere utile ai produttori di cotone americani. L'intervista è stata condotta in diretta per Ag Market Network giovedì 13 agosto 2015. È archiviata su Ag Market Network sito web ed è disponibile per il download su iTunes e Google Play.

Dopo il primo anno del suo programma pilota negli Stati Uniti, BCI prevede di espandere le operazioni negli Stati Uniti. Laine ha spiegato che la motivazione dell'organizzazione per farlo è venuta dai marchi e dai rivenditori BCI.

"Il motivo per cui veniamo negli Stati Uniti è perché i clienti dei produttori di cotone americani ci hanno chiesto di farlo", ha detto Laine.

Un marchio che incoraggia BCI a lavorare negli Stati Uniti è Levi Strauss & Co.

"Entro il 2020, il 75% di tutto il cotone che utilizziamo sarà qualificato come Better Cotton. Essendo un grande utilizzatore di cotone statunitense, siamo decisamente interessati a portare il programma ai coltivatori statunitensi", ha affermato Kobori.

Per marchi e rivenditori, dimostrare pratiche sostenibili è sempre più importante e molti considerano l'approvvigionamento responsabile come un'attività intelligente.

Kobori ha affermato: “È così che la nostra azienda vede la sostenibilità in generale. È sicuramente un vantaggio competitivo se lo comunichi correttamente al consumatore, ed è qualcosa di cui i consumatori sono sempre più consapevoli e desiderano”.

Entrambi hanno riconosciuto che gli agricoltori statunitensi sono già tra i più avanzati e socialmente responsabili al mondo. Laine ha spiegato che la partecipazione al programma BCI offre agli agricoltori americani un quadro strutturato e legittimo che consente loro di essere riconosciuti per il buon lavoro che stanno già svolgendo.

Alla domanda se Better Cotton può dare al cotone un vantaggio competitivo, Laine ha risposto: "Forniamo ai marchi messaggi forti e positivi che sono sia credibili che rilevanti per le loro attività. Questa è una buona notizia per i marchi, è una buona notizia per l'industria del cotone".

Per ulteriori informazioni sul programma USA di BCI, visita il nostro sito web o contatta il nostro Country Manager USA Scott Exo all'indirizzo [email protected].

Condividi questa pagina